Se lo scout non va alla natura, la natura va allo Scout… direttamente in sede!

Quando il meteo proprio non permette di fare attività all’aperto, ecco che il nostro angolo di squadriglia diventa il “laboratorio” perfetto per l’osservazione delle rocce.

Alcune di esse ci colpiscono al primo sguardo, altre invece mostrano particolari inaspettati solo se le si guarda attentamente da vicino: tutte però racchiudono un fascino così particolare da far venir voglia di conoscerle di più.

Leggi l’articolo completo cliccando su Tracce e scorrendo a pag. 26.

 

Caricando...