Il video che presentiamo oggi riguarda la DANZA DI BAGHEERA.
Ringraziamo il Distretto Treviso Ovest che si è reso disponibile per la realizzazione ed esecuzione della Danza . Grazie in particolar modo a Marco Bandiera (Akela del Branco “Antica Liana “ Riese I°)

LA DANZA DI BAGHEERA

Bagheera è la pantera nera, abilissima nell’arrampicarsi sugli alberi, nello strisciare silenziosa e perfettamente invisibile nelle ombre della notte.
E’ la cacciatrice ingegnosa e abile, coraggiosa e resistente. Per quanto essa possa essere feroce e terribile quando vuole, ha un cuore gentile ed insegnò a Mowgli a cacciare per procurarsi il cibo.
Nella danza di Bagheera ogni Lupetto diventa una pantera.
Il Branco è nel Cerchio di Parata; ogni Lupetto si muove in giro stando accucciato, guardando a destra e a sinistra se scorge selvaggina. Improvvisamente la selvaggina è in vista. Ogni Lupetto si getta a terra, voltando la testa e guardando fissamente verso il centro del cerchio, dove deve immaginare ci siano delle antilopi al pascolo.
Per non esser visto, egli si mette silenziosamente a quattro zampe, volgendosi verso il centro, indietreggia quindi cautamente di alcuni passi, per allontanarsi di più dalle antilopi e non spaventarle.
Ogni Lupetto comincia poi a strisciare lentamente verso il centro. E man mano che si avvicinano, tutti si appiattiscono di più contro i1 terreno e strisciano ancora più lentamente. Quando sono vicini, tutti giacciono immobili, schiacciati a terra, fino a che il capo dice: “Ora,, e tutti balzano avanti sulle antilopi immaginarie con un grido, le afferrano e le fanno a pezzi. Ciascuno torna saltando di corsa a riprendere il suo posto nel Cerchio di Parata, portando con sè e addentando pezzi immaginari di carne di antilope.
Durante tutta la danza ogni Lupetto deve fare attenzione ai gesti che fa il capo ed istantaneamente imitarlo.

Caricando...