Rileggendo i testi di B.-P. Il manuale dei Lupetti, Scoutismo per ragazzi e La Strada verso il Successo nel loro stile così diretto, semplice, soprattutto attuale e coinvolgente, torna a farsi sentire lo spirito, l’idea, il quid dello scautismo. Nelle parti iniziali dei primi due scritti, rispettivamente sesto morso e terza chiacchierata al fuoco di bivacco, ci viene presentata la cerimonia di investitura. Le modalità sono abbastanza simili e ne traspare la forza che il Fondatore affida a questo atto di impegno personale, posto alla base del Grande Gioco dello Scoutismo.

Partiamo dalla fine
Subito di seguito all’investitura B.-P. lancia Lupetto ed Esploratore alla conquista delle tappe successive… Ora che siete Zampe Tenere, vi si permette di guadagnarvi due stelle da mettere sul berretto, per mostrare quanto siete bravi nel lavoro e per considerarvi Lupetti in pieno; ma non dimenticate mai la Legge e la Promessa del Branco, e non pensate che, dato che le avete imparate per l’Investitura, siano ormai cose superate e che ve le possiate dimenticare. Bisogna che ve ne ricordiate sempre, e siate capaci non soltanto di ripeterle a chiunque in qualsiasi momento, ma anche di ripeterle a voi stessi ogni giorno e di fare del vostro meglio per osservarle. Quando avrete fatto la Promessa, potrete andare avanti verso il gradino successivo e diventare Esploratore di seconda Classe. Dovrete imparare per questo le prime nozioni su molti interessanti argomenti.

Per arrivare alla Promessa
Per arrivare a pronunciare la Promessa B.-P. richiede: … per essere un vero Lupetto, occorre che sappiate a memoria [la Legge e la Promessa del Lupetto], le comprendiate e le mettiate in pratica in ogni momento. Oggi, perciò, ci assicureremo che ogni Cucciolo ricordi quello che ha imparato:

• la Promessa del Lupetto
• la legge del Lupetto
• il Saluto
• il Grande Urlo.

Penso che il vostro Akela vi farà una breve chiacchierata su queste cose molto importanti, prima di decidere se siete pronti o meno a diventare Lupetti e a pronunciare questa Promessa tanto solenne. Oltre a conoscere questi fondamentali elementi possiamo desumere dalla lettura dei morsi precedenti che il Cucciolo si sia immerso nel clima del Branco imparando a conoscere: i principali personaggi delle storie di Mowgli, l’uniforme del Lupetto, le danze, i richiami e i cerchi, a rendersi utile in casa e a mettere in pratica la Buona Azione. Dalle prove di Seconda e Prima Classe scritte da B.-P., nel 1930, come premessa sono poste le prove per il Piede tenero:

1. Conoscere la Legge Scout, i simboli e il saluto.
2. Imparate la composizione della Union Jack ed il modo corretto di issarla.
3. Saper fare i seguenti nodi: Gassa d’amante, nodo piano, nodo pescatore, bolina, nodo di scotta, nodo parlato, nodo margherita e conoscerne l’uso, come saper fare una impiombatura.

Il fatto stesso che le prove di classe indicate da B.-P. siano quelle di seconda e prima mentre quelle per Piede Tenero siano poste come premessa già la dice lunga su quale sia la funzione di queste ultime. Dalla lettura delle prime tre chiacchierate al fuoco di bivacco si può desumere che come conoscenze minime il ragazzo impari oltre a quanto esplicitato a: conoscere Kim, saper svolgere degli esercizi di travestimento, accendere un fuoco e fare dei salvataggi. B.-P. inoltre nei suggerimenti pratici (terza chiacchierata) ci ricorda che è molto importante che il ragazzo capisca il significato della Legge Scout, secondo la sua età. Quando sarà adulto, il ragazzo sarà in grado di capirne profondamente il significato. Su La strada verso il successo B.-P. dice che “Per essere ammesso in un Clan bisogna avere 17 anni o meglio 18, e, se non sei già Scout, desiderare di praticare la vita all’aperto, il campismo e di osservare la Legge Scout. Fai un periodo di prova per vedere se il Roverismo ti si addice oppure se tu sei compatibile con il Roverismo. Si aspetterà da te che tu impari la Legge e la Promessa Scout, nonché lo Scoutismo secondo quanto è detto nel libro Scoutismo per Ragazzie in questo presente La Strada verso il Successo. In seguito se avrai l’approvazione del Capo Clan e della comunità del Clan, sarai accettato come Rover. L’investitura è una cerimonia di ammissione che si compie secondo le tradizioni di Clan e il desiderio del candidato. La quantità di prove poste da B.-P. in maniera diretta e sottesa si raccoglie sulle dita di due mani, ma queste poche richieste devono essere conosciute a menadito, approfondite e assimilate tanto che ci dice che bisogna che ve ne ricordiate sempre, e siate capaci non soltanto di ripeterle a chiunque in qualsiasi momento, ma anche di ripeterle a voi stessi ogni giorno e di fare del vostro meglio per osservarle.

Quanto tempo?
Il bambino e il ragazzo, da quanto possiamo desumere dal Manuale dei Lupetti, da Scautismo per ragazzi e dalla Strada verso il successo, si aspettano di poter entrare nella grande Fratellanza degli Esploratori in tempi abbastanza brevi. In fin dei conti è come quando si spiega un nuovo gioco: le regole, le dimensioni del campo di gioco, i tempi. Se la spiegazione sarà troppo lunga, magari più lunga del gioco stesso, significa che qualcosa non funziona. B.-P., come spesso succede, non ci dice in maniera diretta quanto tempo è richiesto per arrivare a pronunciare la Promessa, lascia a noi dare la corretta dimensione temporale. La cerimonia dell’Investitura traghetta rispettivamente il bambino e il ragazzo all’inizio dello scautismo. La Promessa è il momento di presa d’atto della consapevolezza di quanto si vuole diventare, senza questa cerimonia la magnifica avventura non può avere inizio. Al bambino e al ragazzo è richiesto il loro sforzo personale per apprendere e iniziare a vivere i valori di fondo (Legge e Promessa) e a conoscere lo sfondo dell’ambito educativo (la Giungla, la vita all’aperto). Sulla quantità di tempo necessaria per arrivare all’investitura lascio a te, Lettore, comprendere quanto tempo sarà necessario. Tenendo presente che con la Promessa si può cominciare finalmente a vivere appieno la vita Scout, senz’altro non si potrà impiegare di più di quanto tempo ci vorrà a far digerire quanto il nostro Capo ci suggerisce per vivere in Branco i primi sei morsi del Manuale dei Lupetti e in Riparto le prime tre chiacchierate di Scoutismo per ragazzi!

Caricando...