ScoutingForBoys

La formazione dei Lupetti e degli Esploratori è principalmente una preparazione per prestare il servizio, cosa che viene praticamente fatta dai Rover. (SCOUTISMO PER RAGAZZI)

B.-P.nella formazione delle abitudini, delle capacità e soprattutto del carattere parte da lontano, da molto lontano e una particolare attenzione viene posta nell’abilità ad essere d’aiuto.

Niagara
Ai Lupetti B.-P. narra il celebre fatto dell’incidente sul ghiaccio al Niagara che di seguito così utilizza dal punto di vista pedagogico. È facile il senno di poi, ma vale la pena di riflettere su questo disastro. Cosa avreste fatto voi se vi foste trovati sul posto, dato che è dovere di un Lupetto in casi simili di fare subito un piano e di metterlo in pratica? Un Caporiparto canadese mi raccontò che, poco dopo questa disgrazia, si trovava in viaggio in treno ed ascoltava i viaggiatori parlare del fatto. Nessuno sapeva che egli fosse negli Scouts, ed un viaggiatore disse: “Io credo che se uno Scout si fosse trovato là, avrebbe trovato il modo di salvare quei poveretti”. Vedete dunque che cosa ora la gente si aspetta dagli Scouts. L’unica cosa è di essere preparati a fare ciò che si aspetta da voi. Impiega dunque la disgrazia accaduta tra i ghiacci per introdurre l’importanza di conoscere i nodi e soprattutto di applicarli con cognizione di causa in quanto tale abilità avrebbe potuto salvare tre vite umane. La tecnica della nodistica – cosa non da tutti, in quanto i ragazzi comuni sono dei pasticcioni quando debbono fare un nodo – ha lo scopo di sapersi un giorno rendere utili.

Medaglie al valore e atti di eroismo
Il medesimo racconto viene riproposto, con maggiore dovizia di particolari, anche agli Esploratori sempre per introdurre l’arte dei nodi, perché una vita può dipendere da un nodo ben fatto. Più avanti B.-P. presenta tre intere chiacchierate “Siate preparati per i casi di infortunio”, “Come comportarsi nei diversi incidenti” e “Aiutare gli altri”, con lo scopo che anche gli Scout dovrebbero imparare quanto più possibile sul modo di curare i malati e trattare vari infortuni. Soprattutto grande attenzione viene posta dall’Autore sul fatto di essere preparati ad agire correttamente davanti a qualsivoglia tipo di eventuali incidenti. È infatti praticamente certo che quasi ognuno di voi Scout si troverà, un giorno o l’altro, in presenza di un incidente. In tal caso, se saprete che cosa bisogna fare ed agirete con prontezza, potrete procurarvi la perenne soddisfazione di avere salvato o aiutato una creatura umana. Attraverso svariati esempi di infortuni e difficoltà B.-P. presenta le tecniche per essere pronti a risolvere l’emergenza ma soprattutto accende l’immaginario dei ragazzi e lo pone al servizio del bene comune. Fra gli Scout, ci sono molti ragazzi che hanno avuto medaglie al valore, concesse per i loro atti di eroismo e salvataggio. Che ogni Scout si prepari dunque a salvarne una. Un qualunque giorno potrà capitare davanti a voi un incidente che ve ne offra la possibilità: se avrete imparato in precedenza quello che bisogna fare, potrete accorrere immediatamente e agire nel modo migliore, e magari guadagnarvi la medaglia. E in ogni modo, avrete sempre – ciò che vale molto di più di qualsiasi medaglia – la soddisfazione di avere aiutato il prossimo anche a rischio della vostra vita. Per approfondire le competenze tecniche e allenarle il Fondatore propone Esercitazioni di Pattuglia, Giochi sul modo di comportarsi in caso di infortunio fino ad utilizzare le Rappresentazioni di salvataggi.

Il sacrificio è il sale del Servizio
Procedendo con la tipica progressione che contraddistingue gli scritti di B.-P. su La strada verso il successo andiamo a scoprire ciò per cui da Lupetti ed Esploratori ci si è preparati. La parola Rover indica un vero uomo ed un buon cittadino… Come Rover, il tuo scopo più alto è di servire. Si può contare su di te, sapendo che in ogni momento sei pronto a sacrificare il tuo tempo o affrontare fastidi e, se occorre, dare la vita stessa per gli altri. Il sacrificio è il sale del Servizio. Su Rovering si chiarisce che il servizio è lo sbocco pratico dello scoutismo peri Rover e due sono le categorie di attività per formarsi al Servizio: il servizio Scout e il servizio pubblico. In questo particolare ci interessa la seconda delle due categorie che B.-P. esemplifica con tutta una serie di attività atte a formare lo spirito di servizio. Si possono formare ed allenare le pattuglie come “Nuclei locali di Pronto Intervento” per servizi come i seguenti: Pronto soccorso in caso di incidenti (per far fronte ad incidenti di ogni genere). Assistenti agli uffici di assistenza sociale nelle fabbriche, nei centri di ricreazione. Guardacoste o Assistenti alla Guardia Costiera. Portaordini ciclisti o motociclisti. … Vigili del fuoco in villaggi, città, fabbriche, ospedali … Addetti ai salvataggi in acqua: barche di salvataggio, salvagente.

Il Corpo di pronto intervento
Lo spirito di attenzione alle esigenze del prossimo, sollecitato nella fantasia dei Lupetti dal fatto di Niagara, viene sviluppato e fatto proprio dagli Esploratori dalle capacità e competenze acquisite immaginando emergenze messe in atto tramite giochi avventurosi. L’attitudine a servire come buon cittadino nel servizio pubblico viene portata al suo massimo grado secondo B.-P. nel Corpo di pronto intervento. Il Capo reputa che, il Rover, entrando a far parte di questa organizzazione volontaria potrebbe fornire una forma particolarmente preziosa di servizio pubblico sia nelle città che nelle campagne. Un bell’esempio della varietà e dell’importanza dei suoi compiti mi si offrì quando visitai la sua sede a Copenhagen. Telefonarono avvisando che un uomo era stato investito da un tram ed era gravemente ferito. I presenti non erano in grado di districarlo e la vettura era parzialmente deragliata. In un minuto tre squadre avevano lasciato la sede centrale per il luogo della disgrazia a bordo di automezzi equipaggiati con tutto il necessario per far fronte alla situazione … Il Corpo era preparato ad affrontare incidenti causati da esplosioni di varie specie di gas, di prodotti chimici; suicidi per il veleno, strangolamento e simili; era in grado di identificare assassini dai più piccoli indizi; era a conoscenza dei mezzi per riparare aeroplani danneggiati e per intervenire in caso di disastri ferroviari, crolli di case … In effetti la gamma delle loro attività è pressoché illimitata, variando ampiamente secondo la località … Le possibilità per il Rover di rendersi utile sono in questa proposta veramente numerose e conseguentemente le aree di addestramento, di studio e di attività sono interessanti e soprattutto utili per chi vi si dedica. Sarebbe ben strano uomo chi non riuscisse a trovare tra tutte queste svariate attività una che alla fine lo appassioni, una volta che se ne sia reso padrone. Una persona che ha simili interessi ed attività non ha mai tempo di stare con le mani in mano o di pensare che la vita non abbia alcun godimento in se stessa. Il percorso per diventare un buon cittadino in grado di essere veramente di utilità alla sua comunità, che sia di campagna o di città, come abbiamo visto inizia nella fanciullezza quando l’abilità di far nodi viene messa in relazione al toglier d’impiccio il Prossimo. L’acquisizione delle tecniche più svariate – partendo dai nodi ed arrivando al pronto soccorso – nell’avventura della Squadriglia, viene indirizzata quindi alla Branca successiva quando il poter far parte di Corpi, Brigate e organizzazioni di volontariato diventa modo per vivere in pienezza la propria scelta di vita.

Giuliano Furlanetto
Akela d’Italia

 

 

Caricando...