Cari Vecchi Lupi,
vi scrivo perché stiamo procedendo speditamente a organizzare il pellegrinaggio in Terra Santa (29 maggio – 2 giugno 2020).
Con gli amici della Compagnia di San Giorgio abbiamo messo a punto il programma.

Vivremo cinque giorni davvero intensi, iniziando da BETLEMME, dove verremo ospitati dalle famiglie locali e incontreremo i nostri fratelli Scout palestinesi.
A Betlemme toccheremo con mano il mistero dell’Incarnazione del Signore, il luogo dove l’Eterno è entrato nel tempo. Non sarà più la stessa cosa quando spiegheremo ai Lupetti ciò che San Francesco fece a Greccio!

Il secondo giorno ci recheremo a GERUSALEMME, che dista pochi chilometri da Betlemme. Ci immergeremo subito nel luogo più santo della Terra. Culmine della giornata sarà la celebrazione nell’Orto degli Ulivi: sarà un’esperienza di grande intensità spirituale.

Il terzo giorno, cuore del pellegrinaggio, raggiungeremo Gerusalemme ma da un punto speciale: dal punto più basso della Terra, la depressione del Mar Morto dove Gesù è stato battezzato. Raggiungeremo il Giordano facendo strada nel DESERTO, dove celebreremo l’Eucaristia! Fatta questa esperienza raggiungeremo Gerusalemme ed entreremo nel Santo Sepolcro.

Il giorno seguente a Gerusalemme ci vedrà percorrere le strade che Gesù fece il giovedì e il venerdì della sua passione, sosteremo nel luogo dove è stato imprigionato e processato e ancora vivremo l’esperienza del Santo Sepolcro, avendo a disposizione del tempo per la riflessione personale. La serata sarà dedicata ad una visita by night assieme ai fratelli scout.

Lasceremo la Terra Santa con due ultime tappe molto significative: EMMAUS, perché nelle Emmaus della nostra vita il Signore si fa prossimo, camminando con noi quando il nostro volto si fa triste causa gli eventi della vita. E poi LYDDA: dove San Giorgio, nostro patrono, è sepolto. Qui rinnoveremo la nostra Promessa Scout. Credo che, con queste due ultime tappe, torneremo a casa davvero rinnovati.

Qualche nota più tecnica.

Prima ci iscriviamo e meno paghiamo!

Le quote varieranno così:

Iscrizione entro il 31/7: Quota totale: 950 euro Caparra: 100 Euro
Iscrizione entro il 15/9 Quota totale: 1.050 euro Caparra: 200 Euro
Iscrizione entro il 15/10 Quota totale: 1.150 euro Caparra: 300 Euro

Forse riusciamo a spuntare un prezzo migliore e stiamo lavorando per questo, ma calcoliamo, se ci iscriviamo subito, di metter via 70 euro al mese.

La caparra rientra nella quota del pellegrinaggio e serve a prenotare in anticipo gli aerei.

Dovendo prenotare i voli, le compagnie riescono a riservare tariffe e numero posti con un anno di anticipo ad un prezzo adeguato. Più si aspetta e più costa il volo e, quindi, può capitare anche di non trovare più posti. La Terra Santa sta diventando sempre più una meta richiesta.

Ci sarà la possibilità di sottoscrivere un’assicurazione per annullamento viaggio, così da non perdere la quota versata se non si parte.

È importante capire il prima possibile chi è interessato a partecipare nella Branca Lupetti, così da prenotare intanto i voli e capire se esiste lo spazio per allargare l’iniziativa ad altre Branche. Vi invito quindi a rispondere e a far rispondere nei vostri Distretti a questo invito entro luglio. Non perdiamo questa occasione unica.

Per iscrivervi e per ricevere maggiori informazioni, scrivete a assistentelupetti@fse.it

Buona Caccia

Don Lorenzo Magarelli

 

Scrivi a Baloo d'Italia

Vuoi maggiori informazioni sull'avventura che ci aspetta? Scrivimi!


Caricando...