Signore delle cime è un famoso epicedio composto da Giuseppe De Marzi, detto “Bepi”, nell’ottobre 1958 in occasione della deposizione di una lapide nell’alta valle del Chiampo in memoria dell’amico Bepi Bertagnoli morto nel 1951 in quel luogo a causa di una slavina

Curiosità:
– Signore delle Cime venne originariamente scritta per un coro fondato dallo stesso compositore chiamato “I Crodaioli”. Inizialmente il brano aveva per titolo “Signore delle Vette” venne poi cambiato in “Signore delle Cime” che mantiene ancora oggi;
– Giuseppe De Marzi compose il brano all’età di 23 anni poco dopo essersi diplomato al conservatorio e reduce dal servizio militare (Scuola militare alpina di Aosta) e sergente degli alpini paracadutisti a Bressanone. È un noto compositore, direttore di coro e organista;
– il canto è stato tradotto in 134 lingue e riadattato più volte nelle diverse edizioni;
– con l’occasione della prima esecuzione pubblica del brano ci fu anche la prima uscita del coro “I Crodaioli” fondato dallo stesso autore. In quell’ottobre si ricordava con la posa di una lapide la morte di Bepi Bertagnoli, un giovane studente di Legge a Padova, causata nel 1951 da una slavina. La proposta di comporre un canto in memoria del giovane avvenne da parte di Ezio Ferrari, primo tenore del coro. Così in una sera di settembre compose quello che poi divenne un successo mondiale; dieci anni dopo l’autore si rese conto della grande popolarità acquisita dal canto tanto che alcuni cori ne avevano inciso un disco, però De Marzi non ricevette alcun diritto d’autore poiché non lo aveva depositato presso la SIAE.

Testo della canzone
Dio del cielo,
Signore delle cime,
un nostro amico
hai chiesto alla montagna.
Ma ti preghiamo:
su nel Paradiso
lascialo andare
per le tue montagne.
Santa Maria,
Signora della neve,
copri col bianco,
soffice mantello,
il nostro amico,
il nostro fratello.
Su nel Paradiso
lascialo andare
per le tue montagne.

Signore delle cimepartitura

L’esecuzione del brano è quella con cui il Clan ed il Fuoco del gruppo Polpet 1 si aggiudicarono il primo premio del concorso canoro nazionale del 2014.

Tenori

Bassi

Contralti

Sopralti

 

Caricando...