1. Conoscere i principali metodi per stimare l’ora senza orologio (di giorno e di notte) ed essere in grado di indicare il Nord in qualsiasi momento (di giorno e di notte), riconoscendo in cielo almeno cinque dei principali allineamenti di stelle per trovare il Nord.
  2. Conoscere i movimenti del sole, della terra, della luna, i loro influssi sulle stagioni e sulla durata dei giorni e delle notti; avere nozioni sulle maree, sulle eclissi, sulle coordinate utilizzate in astronomia.
  3. Saper disegnare la superficie lunare nelle varie fasi e dieci costellazioni ed essere in grado di indicare nel cielo in qualunque momento dell’anno: dieci costellazioni, dieci stelle di prima grandezza e i pianeti visibili ad occhio nudo al momento dell’osservazione.
  4. Costruire una carta del cielo e utilizzarla per preparare una Veglia di osservazione delle stelle per la propria Squadriglia, nella quale far scoprire ai/alle propri/e squadriglieri/e:
    •  otto/dieci costellazioni servendosi degli allineamenti delle stelle per trovarle;
    •  sette stelle principali tra queste costellazioni;
    • i  pianeti visibili ad occhio nudo.
  5. Costruire e possedere un astrolabio, una meridiana e/o altri strumenti utili per l’osservazione o il puntamento di stelle e con l’utilizzo di essi organizzare in uscita un gioco per la propria Squadriglia.

     Scarica

Caricando...