1. Saper cantare accompagnato da uno strumento musicale.
  2. Saper cantare e far cantare la propria Squadriglia e il proprio Riparto nei momenti liturgici: gli inni per la benedizione nella vita scout (Madonna degli Scout, Salve Regina, O Vergine di luce, Al cader della giornata, Signor fra le tende schierati, ecc.).
  3. Conoscere diversi canti in italiano adatti per i vari momenti della Santa Messa.
  4. Possedere un canzoniere personale di canti e usarlo abitualmente nei momenti di preghiera di Squadriglia o di Riparto.
  5. Guidare il canto durante le celebrazioni (anche con l’uso di un microfono, se necessario), dimostrando di saper intonare, dare il tempo degli attacchi e condurre il canto.

     Scarica

Caricando...