1. Essere consapevole che la foresta è vita, cioè equilibrio e fragilità, che essa è opera di Dio e merita perciò rispetto e protezione; adoperarsi personalmente e con l’aiuto della Squadriglia, perché la foresta o il bosco che circonda e ospita il suo luogo di campo resti pulito.
    In particolare:
    •  non tagliare mai un albero o un ramo senza autorizzazione e senza motivo;
    •  prestare particolare attenzione a economizzare legname nelle costruzioni, realizzando preventivamente modellini e schizzi che permettano di calcolare esattamente il numero e la misura dei pali necessari;
    •  usare correttamente la legna secca o morta e gli altri materiali disponibili (pietre, terra, ecc.).
  2. Conoscere il ruolo della foresta:
    •  nella sintesi della materia vivente (clorofilla, energia solare);
    •  nell’equilibrio biologico (produzione d’ossigeno; consumo di anidride carbonica, mantenimento del giusto grado igrometrico; regolazione della temperatura e del regime delle acque);
    •  nella formazione dell’humus;
    •  nella protezione contro il vento e l’erosione;
    •  nella protezione della flora e della fauna;
    •  nella produzione di un materiale indispensabile quale è il legno.
  3. Conoscere i metodi preventivi ed attivi per la lotta contro gli incendi boschivi e non accendere mai un fuoco senza autorizzazione.
  4. Essere di esempio nel rispetto del bosco insegnando alla Squadriglia a non smuovere inutilmente il suolo, a non entrare mai nel sottobosco con mezzi inadeguati; a non scortecciare o maltrattare gli alberi e non sradicare o calpestare piantine giovani.
  5. Organizzare insieme al/la Capo Riparto un’impresa di osservazione. L’impresa comprenderà le osservazioni su: ambiente, terreno, piante e animali, ricerca di eventuali sorgenti, ecc.
  6. Effettuare osservazioni sulla natura e sulla meteorologia; rivolgere particolare attenzione a suoni, rumori, odori della vita animale e vegetale, registrando le proprie impressioni sul Quaderno di Caccia.
  7. Compiere da solo una Veglia (in un bosco) riflettendo sull’importanza e la bellezza del Creato.

Scarica

Caricando...