1. Aver partecipato, con la presenza di un esperto e utilizzando un equipaggiamento adatto (casco con impianto di illuminazione a carburo o elettrico, tuta rinforzata, guanti, cordino personale, indumenti di ricambio, calzature adatte, batteria di riserva, astuccio di Pronto Soccorso(anche qui metterei Primo Soccorso), tascapane adatto, moschettoni, ecc.) all’esplorazione di una grotta facile.
  2. Conoscere i principali fenomeni che portano alla genesi delle grotte carsiche e vulcaniche preparando un cartellone esplicativo, un video o una presentazione informatica da mostrare in Riparto e/o Squadriglia.
  3. Saper rappresentare in modo schematico, approssimato e ridotto (planimetria e sezione verticale) una grotta orizzontale, grazie all’utilizzo di bussola e fettuccia metrica.
  4. Sapere come comportarsi in caso di incidenti che possono accadere in grotta.

     Scarica

Caricando...