Hai mai notato quanto sia più facile vedere un capriolo da solo o un piccolo gruppo di femmine di capriolo, rispetto a vedere un riccio o un tasso? La differenza non è solo nel fatto che i caprioli si muovono anche di giorno mentre riccio e tasso tendono a starsene buoni nelle ore diurne, ma si tratta soprattutto di un modo di essere specifico di ogni animale, della loro fenologia.

Ad esempio, è molto facile vedere un branco di cinghiali ma molto difficile vedere un branco di lupi; è molto difficile vedere una lepre ma molto più facile vedere un fagiano o un merlo. 

Possiamo provare a pensare all’indice di osservabilità delle Guide nella nostra Squadriglia? Chi è facilmente “notabile” in gruppo, o chi è più facilmente notabile se presa in disparte? Quale Guida si comporta come lo scoiattolo, che quando si accorge di essere notato, si blocca per qualche secondo e poi scappa tra i rami? Quale Guida si comporta più come un merlo, incurante di essere notato mentre cerca il cibo tra il fogliame?

Proviamo a pensare anche a queste caratteristiche delle Guide della nostra Squadriglia quando abbiamo Incarichi, Posti d’Azione o semplicemente un nome di caccia da attribuire.

Caricando...