La vecchia camicia non entra più ed è davvero logora e piena di rammendi: ha visto fin troppe attività e campi! Ma può ancora essere utile prima di essere buttata!

Con la nostra vecchia camicia possiamo preparare un sacco di oggetti utili per noi e la nostra Squadriglia. Ci serve solo un po’ di fantasia, ago e filo! Ecco qui alcune semplici idee:

1)     con una manica possiamo fare una sacca per il pane, aggiungendo un cordino ad un’estremità per poterla chiudere e cucendo il lato opposto;

2)     possiamo cucire insieme i due polsini, che sono più spessi e rigidi del resto della camicia e fare delle pratiche presine per le pentole;

3)     possiamo fare un astuccio per la cancelleria di Squadriglia e usare le tasche come porta oggetti dell’astuccio;

4)     dal retro della camicia possiamo ricavare un canovaccio per le stoviglie o dei tovaglioli per le Squadrigliere.

 La seconda vita della camicia ci dà il via per divertirci anche con altri componenti dell’uniforme che negli anni si logorano: i fazzolettoni ormai sbiaditi possono essere cuciti insieme per realizzare una sacca per il bucato da portare in uscita e al campo; il vecchio maglione di lana infeltrito può diventare un sottopentola o delle presine; il calzettone spaiato può essere usato per conservare al riparo dall’umidità dentro la cassa di Squadriglia gli attrezzi da lavoro.

 Pensiamoci bene prima di buttare l’uniforme: può sempre tornare utile 😉

?

Caricando...