“Le Guide devono “essere pronte” a portare avanti qualsiasi incarico sia loro affidato e – cosa ancora più importante – sapere cosa fare, per averlo praticato in precedenza, in qualunque caso di necessità. E’ questo che esse imparano con i loro giochi e con l’arte del campeggiare.” (GG IIp., cap.I) 

Care Guide,

l’autunno è arrivato e l’inizio delle attività di Riparto è alle porte.

A ogni inizio anno ci sono Guide che cammineranno su di una nuova “strada” fatta di salita, sacrificio, crescita personale, soddisfazione, e altre invece che arriveranno e scopriranno un mondo diverso, quello della bella avventura del Guidismo!

Se siamo qui c’è un perché, come in tutte le cose e questo perché è espresso anche nei principi che muovono il nostro movimento!

Te li rinfresco, qualora l’estate te li abbia fatti mettere da parte…

  1. Il dovere di una Guida comincia in famiglia
  2. Fedele alla sua Patria, la Guida è per l’Europa fraternamente unita
  3. La Guida cosciente della sua eredità cristiana, è fiera della sua fede, essa lavora per realizzare il Regno di Cristo in tutta la sua vita e nell’ambiente che la circonda.

 

Beh che dire, hai un anno intero per lavorare su questi principi che sembrano enormi e impossibili ma che invece con l’aiuto della tue Capo e della tua Squadriglia, riuscirai a vivere appieno.

Scoprirai, Guida, che stai per intraprendere un’avventura meravigliosa dove attraverso la vita all’aperto, il gioco, le Squadriglie, la crescita personale coadiuvata dalle prove di classe e le specialità, ti aiuteranno a crescere in uno spirito di attenzione  e di servizio verso il prossimo, ti aiuteranno a trasformarti in quella che noi chiamiamo “donna di carattere”, una donna pronta a svolgere il suo ruolo nella famiglia, nella società e nella Chiesa.

Sei pronta a giocare il Grande Gioco del Guidismo, io sì!

Benvenuta sorella Guida!

Caricando...