1. Aver effettuato l’esplorazione completa di un piccolo corso d’acqua, o di una parte di fiume, o di un settore di mare, o di uno stagno o di una laguna, osservando: il suolo, il fondale, la flora, la fauna, la temperatura dell’acqua, la salinità approssimativa, ecc., facendo foto, schizzi, note, ecc.
  2. Installare e curare la manutenzione di un piccolo acquario. Riempirlo con i prodotti delle proprie cacce (erbe, alghe, animali acquatici, pesci, batraci, ecc.).
  3. Dal vero, preparare le schede di osservazione di dieci animali acquatici, di acqua dolce o di mare, (animali, uccelli, insetti, batraci, pesci, ecc.) e di cinque piante acquatiche.
  4. Conoscere gli uccelli acquatici, sapere le loro abitudini di vita, migrazioni, ecc.
  5. Presentare alla Squadriglia o al Riparto le osservazioni fatte in uno dei quattro punti precedenti (foto e/o disegni su cartellone, montaggio audiovisivo o video).

Scarica

Caricando...