1. Dimostrare di saper conoscere, attraverso un’attività da realizzare con la propria Squadriglia, i principi costruttivi, gli elementi costitutivi, l’utilizzazione e la manutenzione delle corde in canapa e in sintetico.
  2. Saper calcolare la resistenza di una corda e il suo carico di rottura.
  3. Utilizzare correttamente nelle attività al Campo, nel modo che si ritiene più opportuno:
  • cinque nodi per giunzione di corde;
  • cinque nodi di ancoraggio;
  • tre nodi di salvataggio;
  • due nodi per accorciare una corda;
  • due nodi per mettere in tensione una corda;
  • le legature (quadrata, a fascia e diagonale);
  • le impiombature (di testa, di giunzione, e ad anello) e le fasciature.
  1. Costruire e utilizzare uno tra i seguenti oggetti: amaca, rete o scala di corda.
  2. Tenere, per almeno tre mesi, delle sessioni tecniche in Squadriglia su nodi e legature, in modo da trasmettere le proprie competenze agli/alle altri/e squadriglieri/e.
  3. Conoscere l’attrezzatura di un’ imbarcazione a vela e la relativa terminologia.

     Scarica

Caricando...