1. Conoscere la vita di un Santo della propria diocesi (aver raccolto anche immagini, ritratti, illustrazioni, ecc., che lo riguardano); aver visitato ed essersi documentato sulle località e sugli ambienti che lo videro protagonista e nei quali egli visse.
  2. Conoscere le origini storiche della propria diocesi, chi fu il primo Vescovo e alcune notizie sull’attuale Vescovo.
  3. Visitare la propria Cattedrale/Basilica/ Duomo o altra chiesa importante della propria zona, facendone un’efficace relazione (storia, architettura ecc.) da esporre alla propria Squadriglia.
  4. Conoscere la storia della propria chiesa parrocchiale attraverso un’intervista fatta al proprio parroco.
  5. Conoscere come è organizzata territorialmente la propria Diocesi (vicariati, foranie, unità pastorali, ecc.).

 

     Scarica

Caricando...